Torta diplomatica

    0
    122
    Torta diplomatica
    Voti: 1
    Valutazione: 5
    You:
    Rate this recipe!
    Print Recipe
    Porzioni Tempo di preparazione
    8 30
    Tempo di cottura
    30/40
    Porzioni Tempo di preparazione
    8 30
    Tempo di cottura
    30/40
    Torta diplomatica
    Voti: 1
    Valutazione: 5
    You:
    Rate this recipe!
    Print Recipe
    Porzioni Tempo di preparazione
    8 30
    Tempo di cottura
    30/40
    Porzioni Tempo di preparazione
    8 30
    Tempo di cottura
    30/40
    Gli Ingredienti
    Ingredienti per il pan di spagna:
    Ingredienti per la crema pasticcera:
    Ingredienti per la Crema chantilly:
    Ingredienti per la bagna
    Porzioni:
    Le Istruzioni
    1. Preparare il Pan di spagna
    2. In una planetaria mettere gli albumi,1/3 dello zucchero e 1 pizzico di sale,montare gli albumi a velocità media, non a neve, quando saranno bianchi, gonfi e morbidi fermare la planetaria per evitare che si formino grumi nell'impasto.
    3. In una ciotola,mettere i tuorli, i 2/3 dello zucchero rimasto e i semi della bacca di vaniglia, lavorare con uno sbattitore elettrico fino a che il composto diventa spumoso e di colore giallo chiaro.
    4. Unire i tuorli agli albumi aiutandovi con una frusta o una spatola, girando dal basso verso l'alto facendo attenzione a non smontare il composto. Setacciare la farina e la fecola e unirle delicatamente al composto. Foderare una tortiera con carta forno.
    5. Versare il composto nella teglia, io ho utilizzato una teglia 26x20) e livellare bene con una spatola. Preriscaldare il forno a 180° e cuocete per 40 minuti, 160° per circa 30 minuti se forno ventilato
    6. Quando il pan di spagna è cotto, sfornatelo e fatelo raffreddare su di una gratella.
    Cottura della Pasta sfoglia
    1. Stendere con il matterello la pasta sfoglia, dividere a metà con un coltello e fare due rettangoli di cm 23 x 18 (più piccoli del pan di spagna, perchè durante la cottura tenderanno a gonfiarsi) bucherellare con la forchetta, spolverizzare con zucchero a velo e infornare per 10 minuti a 160°, fare raffreddare.
    Crema diplomatica:
    1. La crema diplomatica nasce dall'unione della crema pasticcera e della crema chantilly,
    Crema pasticcera:
    1. Riscaldare il latte in un pentolino con la metà di una bacca di vaniglia e i suoi semi. Mettere i tuorli e lo zucchero in una ciotola e sbattere con una frusta,unire la maizena.
    2. Eliminare la mezza bacca di vaniglia dal latte e unitelo a filo sul composto, sempre mescolando con la frusta, rimettere sul fuoco e fare addensare.
    3. Mettere la crema in una ciotola e copritela a contatto con la pellicola trasparente e fatela raffreddare.
    Crema chantilly:
    1. Mettere la panna fredda nella ciotola di una planetaria dotata di frusta,oppure montare bene con uno sbattitore elettrico, quando avrà raggiunto la consistenza corposa, aggiungere lo zucchero a velo e amalgamare bene con una spatola.
    2. Quando la crema pasticcera sara' completamente fredda mescolatela alla crema chantilly con una frusta e quando sara' diventata spumosa, la crema diplomatica è pronta.
    Preparare la bagna
    1. Mettere l'acqua e lo zucchero in un pentolino,fate sciogliere bene sul fuoco a fiamma bassa fino a che non avrete ottenuto uno sciroppo denso.fate intiepidire e aggiungete il rum o l'aroma.
    Componiamo la torta diplomatica
    1. Prendere il pan di spagna, tagliare tutti e 4 i bordi e togliere anche la crosta, ricavatene un rettangolo dell'altezza di circa 2 cm e mettetelo da parte.
    2. Mettere in un piatto da portata una delle 2 sfoglie e fare uno strato di crema diplomatica stendendola bene con una spatola, lasciare libero 1 cm dal bordo.
    3. Prendere lo strato di pan di spagna e adagiarlo sulla crema.
    4. Bagnare abbondantemente con la bagna al rum intiepidita e cospargetelo con uno strato di crema diplomatica
    5. Terminare con l'ultimo strato di sfoglia, cospargere con abbondante zucchero a velo e questa buonissima torta diplomatica è pronta per essere gustata
    6. Servitela intera o tagliata in pezzi rettangolari o quadrati.
    Condividi questa Ricetta

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here